Ordina un cellulare su Internet, ma all'ufficio postale arriva solo la scatola vuota

Giovedì 19 Dicembre 2019
Fossombrone, ordina un cellulare su Internet, ma all'ufficio postale arriva solo la scatola vuota

FOSSOMBRONE - Ha ordinato un cellulare su Internet. Somma pattuita 200 euro. Al momento del ritiro all’ufficio postale di Fossombrone la sopresa è stata amara: il pacchetto era aperto e al suo interno non c’era nulla.

LEGGI ANCHE:
Ancona, hacker africano clona la mail e chiede soldi per l'associazione benefica: smascherato

Fermo, false vincite alla lotteria e jackpot: la truffa internet è servita tramite e-mail

«Mi ero fatto un regalo di Natale via Internet, un cellulare, 200 euro - racconta il generale Luigi Chiavarelli sulla sua pagina Facebook -. Il relativo pacchetto è arrivato aperto all’ufficio postale, la scatola del cellulare vuota. Mi auguro che a quella “manolesta” il panettone vada di traverso». 
Non sono mancati commenti. Non ultimi di coloro che raccontano di disavventure analoghe per acquisti effettuati sulla rete. Con il passare delle ore la truffa del telefonino si è arricchita di ulteriori particolari. n«Pensavo che la ditta fosse italiana ma il pacco è arrivato dalla Cina». Pacco rifiutato nella speranza che torni al mittente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA