Fossombrone, il cane abbaia all'alba:
trovano sulla porta cartello di minacce

Il cane abbaia all'alba:
​trovano sulla porta
un cartello di minacce
di Roberto Giungi
FOSSOMBRONE - “Se il cane abbaia ancora alle 6 ci penso io” si legge sul cartello intimidatorio lasciato sulla porta dove abitano i proprietari dell’animale.

Ubriaco urla al telefono e litiga con i vicini: una notte da incubo

Sull’altra facciata della tavoletta l’indicazione a chiare lettere dell’animale “Bea” e un’altra frase irripetibile della serie “avete rotto il c…”. Sconcerto e paura per quanto successo nella popolosa zona residenziale Montecelso a Fossombrone. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 20 Agosto 2019, 04:40 - Ultimo aggiornamento: 11:57