Fossombrone, bimba immunodepressa
in classe con due non vaccinati: è caos

Bimba immunodepressa
in classe con due
non vaccinati: è caos
di Martina Marinangeli
FOSSOMBRONE - È la tempesta perfetta che annuncia la slavina-vaccini in arrivo in decine, centinaia di scuole da lunedì quando la gran parte degli istiti suonerà la prima campanella. Il prologo infuocato si consuma a Fossombrone, in uno dei sette plessi dell’unico istituto comprensivo della cittadina di diecimila abitanti dopo i continui dietrofront ministeriali prima sull’obbligo vaccinale e poi sull’autocertificazione.
La storia è quella di una bambina che inizia oggi il suo percorso scolastico. Il primo giorno della prima elementare è già duro di per sé: nuove maestre, nuovi compagni e i giochi che vengono sostituiti dai libri. Ma per questa bambina, che chiameremo Aurora, le difficoltà sono ben altre. Immunodepressa, viene destinata in una delle sedi meno popolate dell’istituto: nelle scorse settimane i genitori scoprono che due dei suoi compagni non sono vaccinati.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 12 Settembre 2018, 11:26 - Ultimo aggiornamento: 11:26