Acqua, batteri oltre il limite. Vietato l’uso potabile, ecco in quale zona di Fossombrone

Acqua, batteri oltre il limite.Vietato l uso potabile, ecco in quale zona di Fossombrone
Acqua, batteri oltre il limite.Vietato l’uso potabile, ecco in quale zona di Fossombrone
2 Minuti di Lettura
Martedì 29 Novembre 2022, 02:00

FOSSOMBRONE  - Inquinamento batteriologico nell’acquedotto comunale di Fossombrone. Nella località collinare di San Gervasio è vietato l’uso potabile e il consumo umano dell’acqua erogata dalla rete idrica: lo dispone un’ordinanza del sindaco Massimo Berloni emessa venerdì scorso.

Nel provvedimento si comunica che le analisi batteriologiche del dipartimento di prevenzione di Fano dell’Asur hanno rilevato il superamento dei parametri di legge per Escherichia Coli e Batteri Coliformi, come comunicato al Comune giovedì scorso. Nell’ordinanza si legge che «è vietato l’uso potabile (...) delle acque erogate dall’acquedotto nelle zone corrispondenti al punto di prelievo numero 12 (San Gervasio) e a tutte le zone interessate dallo stesso acquedotto del Comune di Fossombrone.

Il divieto è valido sino a successiva ordinanza di revoca che sarà emessa non appena le analisi di controllo attesteranno la normalizzazione della situazione». Non è stato attivato un servizio alternativo di autobotti da parte di Marche Multiservizi, che gestisce l’acquedotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA