Pergola, la festa del tartufo apre il tempo del bianco pregiato. Gli appuntamenti e le attrazioni

Domenica 3 Ottobre 2021 di Marco Spadola
Il centro affollato per la fiera nazionale del tartufo nella precedente edizione del 2019

PERGOLA - Si alza oggi il sipario, dopo la pausa del 2020 per il Covid-19, sulla 25esima edizione della Fiera nazionale del tartufo bianco pregiato. Ad attendere visitatori e turisti, un programma ricco e variegato, con appuntamenti che spaziano dall’enogastronomia alla cultura, dallo sport al divertimento.

 

La mostra mercato del diamante della terra e dei prodotti tipici, in primis il Pergola Rosso doc e il visciolato, nel cuore del centro storico, lungo corso Matteotti.

L’evento di piazza Garibaldi
L’evento è stato dislocato dall’amministrazione comunale anche in piazza Garibaldi e in altri punti limitrofi per coniugare al meglio sicurezza anti pandemia e ospitalità. Il clou della prima giornata, il raduno d’auto d’epoca ‘Ruote nella storia e tartufo bianco pregiato di Pergola’, organizzato grazie alla collaborazione con l’Aci. Il progetto Aci Storico vede impegnato l’ente nella promozione, conservazione e valorizzazione del patrimonio storico a quattro ruote nel territorio.

La sesta 100 miglia in provincia, edizione speciale, partirà da Fano. Il ritrovo alle 8 sotto l’arco d’Augusto. Dopo la tappa al monastero di Fonte Avellana, con tanto di visita, l’arrivo a Pergola intorno alle 13. E’ prevista la sosta e l’esposizione delle auto nella piazza antistante il museo dei Bronzi dorati, quindi il pranzo con degustazione del tartufo nel Salone del Gusto, sotto i portici comunali, a cura dell’hotel ristorante Giardino. Nel pomeriggio la visita al museo.

Gli assaggi del territorio
Ai partecipanti verrà consegnato il box offerto dal Comune con gli assaggi del territorio e un piccolo profumo al tartufo e cioccolato di Pantheon Roma. Ma il programma si aprirà già alle 9 con la ‘Camminata rosa’, promossa da Avis e CorriPergola, in occasione del mese della prevenzione del tumore al seno. Il ritrovo alle 8.45 davanti al Municipio. Ai partecipanti sarà consegnata il fiocco rosa.

Alle 9.30, invece, da piazza Italia, scatterà la prima Pergola crossing di podismo: 20 chilometri su percorso misto. Alle 10 l’inaugurazione della kermesse e a seguire intrattenimento musicale con la banda cittadina ‘Amedeo Escobar’ di Pergola. Oltre ai ristoranti e agli agriturismi, saranno diversi i punti all’interno della Fiera, a proporre menù prelibati a base del re della tavola e di tante altre specialità locali.

La Pro loco & Le Bontà del Territorio, nello stand allestito in piazza Battisti, presenteranno in esclusiva una gustosa novità, ‘La Perla di Pergola’ (formaggio con tartufo) e altre prelibatezze con prodotti pergolesi. Intanto ieri, sempre la Pro loco ha accolto i camperisti partecipanti al primo dei raduni camper. Sono stati accompagnati alla scoperta della città, con visite alla meravigliosa chiesa di Santa Maria delle Tinte e al museo. E non è mancato il momento dedicato al gusto, con la merenda con il tipico ‘Moretto di Pergola’.

Oggi la prima di tre domeniche
Per accedere alla manifestazione è necessario il Green pass. Oggi è anche in programma il secondo viaggio inaugurale della ferrovia Subappennina Italica. Il treno storico arriverà alla stazione di Pergola intorno alle 13. Per i partecipanti anche la possibilità di visitare il museo dei Bronzi. La Fiera proseguirà domenica 10 e 17. Il programma completo della kermesse è consultabile nella pagina Facebook della Fiera e nel sito del Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA