Venti assunzioni in Comune ma l'organico è ancora carente: ecco le figure che servono

Venti assunzioni in Comune ma l'organico è ancora carente: ecco le figure che servono
Venti assunzioni in Comune ma l'organico è ancora carente: ecco le figure che servono
di Massimo Foghetti
3 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Maggio 2022, 02:50

FANO - Dall’inizio di maggio, il Comune si appresta a formalizzare l’assunzione di 14 funzionari nel settore tecnico e amministrativo, le cui procedure sono state finalmente portate a termine. Si tratta di 8 funzionari specialisti nei lavori pubblici 4 esperti in lavori edili, 1 funzionario amministrativo esperto in progetti finanziati con i fondi europei e di 1 funzionario amministrativo specialista nel settore dello sport.

 

Ogni figura che si appresta ad entrare nell’organico dell’amministrazione comunale è estremamente importante, a causa della grave carenza che ha caratterizzato fino ad ora l’attività dell’ente pubblico, con la conseguenza di ritardare vuoi la redazione, vuoi l’esecuzione dei progetti, se non la rinuncia alla partecipazione di bandi emessi dagli enti superiori che avrebbero ampliato notevolmente le risorse economiche a sua disposizione. Allo stesso tempo entro lo scorso mese di aprile sono state espletate le procedure per l’assunzione di altri 6 dipendenti, si tratta di un funzionario specialista nella pianificazione e gestione della mobilità urbana, di un funzionario esperto nella realizzazione delle indicazioni delle modalità del traffico, di un funzionario specialista di verde pubblico e di un funzionario specialista in impianti elettrici di edifici.

Quello di cui lo stesso Comune sente l’esigenza è la necessità di definire un piano di lavoro che consenta al servizio personale di poter gestire e organizzare le complesse attività di reclutamento, contemperando le stesse con le proprie esigenze d’ufficio, tenuto conto del ridottissimo organico professionalmente impiegabile per la gestione dei concorsi pubblici e delle assunzioni in genere. Ciò significa in parole povere che sarebbe addirittura carente il personale che dovrebbe procedere alla assunzione di altro personale.

Comunque anche altri nodi venuti al pettine stanno per venire sciolti. Si prevede infatti che entro il prossimo 1° luglio siano concluse o in corso di espletamento le prove per le procedure relative all’assunzione di 3 massimi profili che fanno parte della gerarchia dell’organico comunale, ovvero quelli dei dirigenti. Si tratta di posti vacanti lasciati liberi dai loro precedenti occupanti o per pensionamento o per scadenza del contratto. Le figure sono: il dirigente ai Servizi educativi, cultura e turismo, il dirigente ai servizi interni e demografici e il dirigente dell’avvocatura comunale; a questi vengono associati inoltre i famosi 2 posti, in ballo ormai da tempo, per giornalisti.

Per quanto riguarda invece la mobilità volontaria, ovvero la posizione di persone che già si trovano alle dipendenze di un ente pubblico e che intendono trasferirsi al Comune di Fano, sono disponibili 2 posti di funzionario contabile e 2 posti di funzionario specialista della vigilanza. A completamento dell’organico della polizia locale si procederà inoltre con l’assunzione di 2 vigiliurbani utilizzando la graduatoria vigente e di 1 dipendente nel settore servizi educativi per il coordinamento pedagogico didattico, a causa di un turn over. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA