Conto alla rovescia per lo start: ecco l’edizione di Passaggi Festival più lunga e ricca di sempre

Domenica 16 Maggio 2021
Una precedente apertura di Passaggi Festival con tanta gente

FANO  - Cantautorato italiano di almeno tre diverse generazioni ma anche personaggi dello spettacolo e prime firme del giornalismo a connotare il programma di Passaggi Festival, che dal 18 al 25 giugno svilupperà l’edizione «più lunga e più ricca di sempre» declinando un’ampia gamma di filoni.

LEGGI ANCHE:

Studente no mask, la procuratrice smentisce l'inchiesta sul Tso: «E nessun procedimento per plagio»

 


Pandemia e parità di genere, lavoro e nuove tecnologie, ecologia e politica internazionale, ma anche alimentazione, benessere e rapporto con gli animali i terreni di confronto di una manifestazione che intende coniugare «la popolarità degli autori con la qualità delle proposte. «L’universo di Passaggi non è mai univoco e chiaro. Ci interessa confondere il lettore forte e avvicinare al libro chi di libri ne apre pochi» spiega in una sorta di manifesto il direttore Giovanni Belfiori, convinto di poter raggiungere «pubblici diversi per età ed interesse». 


Operazione plausibile per effetto di una decina di rassegne che orbitano intorno a “Libri in piazza”, che nella giornata d’apertura porterà in piazzaVenti Settembre la giornalista e attivista turca Yasemin Congar chiamata a ritirare il premio “Andrea Barbato” per conto di Ahmet Altan, lo scrittore e giornalista a lungo incarcerato, di recente liberato ma ancora senza passaporto. Sarà invece Roberto Vecchioni a ricevere il premio “Passaggi” presentando nell’occasione “Lezioni di volo e di atterraggio”. Su quello stesso palco si passeranno il testimone Alessio Boni nella veste di autore di “Mordere la nebbia”, Marisa Laurito intervistata da Flavia Fratello, Beppe Severgnini con “Il secolo lungo di Montanelli” e Mario Calabresi per “Quello che non ti dicono”.


All’ex chiesa di San Francesco troveranno invece sede le rassegne “Anno per Anno”, “Libri alla San Francesco” e “Passaggi di Benessere - Mente Corpo Anima”, mentre è collocata al Pincio la casa di “Passaggi fra le nuvole” dedicata al mondo del fumetto e di “Fuori Passaggi” con l’omonimo premio assegnato a Cesare Cremonini che firma “Let them talk”. Attesi anche Levante, Asia Argento e Piero Pelù. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA