Fano, parcheggiatore e venditore
abusivo: maxi multa da 5mila euro

Parcheggiatore e venditore
abusivo: arriva maxi
multa da 5mila euro
FANO - Innalzato il livello dei controlli sui posteggiatori abusivi al Foro Boario di Fano. Un immigrato è stato sorpreso mentre tentava di vendere merce abusiva: fazzolettini di carta, cinghie per i pantaloni, ombrelli e calzini. In totale una ventina di pezzi, che sono stati sequestrati dalla polizia municipale. Per lui anche una sanzione amministrativa piuttosto salata, pari a 5.000 euro. L’operazione è stata effettuata nella mattinata di ieri, a partire dalle 9.30, da un pattuglione congiunto composto da diciotto effettivi, dieci vigili urbani più personale del commissariato. Alcuni agenti erano in borghese. Sono stati controllati nove posteggiatori abusivi e tutti sono risultati in regola: hanno il permesso di soggiorno per motivi umanitari. Uno di loro ha però tentato la vendita abusiva per raggranellare qualche soldo e questa scelta potrebbe metterlo in grane ulteriori. La polizia municipale ha infatti segnalato l’episodio all’ufficio immigrazione della Questura, consegnando una copia del verbale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Maggio 2018, 06:35 - Ultimo aggiornamento: 17-05-2018 06:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO