Incredibile ma vero. L’orologio della piazza segna due ore diverse: i due quadranti non sono sincronizzati

Martedì 18 Gennaio 2022
Incredibile ma vero. L orologio della piazza segna due ore diverse: i due quadranti non sono sincronizzati

FANO  - Dopo una decina di giorni le lancette dell’orologio della torre di piazza Venti Settembre hanno ripreso a muoversi ma i due quadranti non riescono ancora a mettersi d’accordo. Il problema si era posto già prima che l’orologio andasse in tilt e nessuno per settimane si era dato pensiero di ovviare.

 

Altra lunga attesa quando i meccanismi si sono inceppati del tutto e sorpresa poi nel verificare che si sia intervenuti per far ripartire l’orologio senza però sincronizzare le lancette. Così continua ad essere corretta l’indicazione del quadrante che si affaccia verso monte, mentre l’altro insiste nel procedere con cinque minuti di ritardo. 


Un dato di fatto che quell’orologio avverta il peso dei suoi tanti anni e che le riparazioni risultino complesse, come dimostrato dall’intervento del 2015 quando fu necessario l’utilizzo di gru per riportare a regime le lancette, ma non è comunque un bel vedere che proprio a cavallo delle feste resti fermo per giorni e che per ancora più tempo costringa chi passa di lì a consultare il proprio smartphone per capire che ora veramente sia.

 

Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio, 11:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA