Fano, non basta la telecamera: venti
multe al giorno al semaforo sul ponte

Non basta la telecamera:
venti multe al giorno
al semaforo sul Ponte Rosso
FANO - Automobilisti incorreggibili, non è bastata la lezione impartita dalle telecamere installate sull’incrocio semaforico di viale Primo Maggio che hanno consentito a suo tempo alla polizia locale di elevare una moltitudine di multe per l’attraversamento col rosso. Lo stesso fenomeno si sta ripetendo all’incrocio del Ponte rosso. Seppur in tono minore (la proporzione è uno a quattro) qui la media è di una ventina di multe al giorno.
Il che significa che 20 auto attraversano il pericoloso incrocio di via dell’Abbazia, via 4 Novembre e via Papiria con il rischio di investire un’auto o un ciclista o un pedone che, in quel momento, a suo buon diritto sta attraversando la strada, provocando potenzialmente un disastroso incidente. L’incrocio costituisce uno dei nodi di traffico più importanti della viabilità fanese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 20 Gennaio 2019, 08:55 - Ultimo aggiornamento: 20-01-2019 08:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO