Il mondo della musica e la movida in lutto: il dj Paolo Ricci ucciso dalla malattia a 53 anni

Mercoledì 3 Febbraio 2021
Fano, ll mondo della musica e la movida in lutto: il dj Paolo Ricci ucciso dalla malattia a 53 anni

FANO - Se n’è andato lunedì mattina, a soli 53 anni Paolo Ricci, un dj che ha fatto la storia della musica in questa provincia. Lottava da tempo contro una malattia terribile che – alla fine – ha avuto la meglio sul suo coraggio e sulla sua indiscutibile tempra.

 

Ieri sui social l’esempio di un cordoglio profondo condiviso da molti e non solo dagli appassionati di musica. Apprezzato in tutta Fano era ben conosciuto anche a Pesaro dove in più occasioni si era esibito alla consolle. In tanti lo ricordano per aver suonato in tanti locali soprattutto negli anni ’90, e amici e familiari ne sottolineano la mitezza di carattere coniugata con un grande talento musicale. t Grande appassionato di musica, aveva lavorato anche per Radio Fano. Paolo Ricci lascia la moglie e due figli e un ricordo indelebile in tutti coloro che lo hanno conosciuto. aolo lavorava per il Gruppo Sit e proprio su Facebook lo ricorda con dolore un collega. E Poi l’amico Danilo: «Ciao sei stato un grande fino alla fine hai lottato come sempre pure con le ultime forze rimaste. Chi ti ha conosciuto sa la persona speciale che eri ti porterò sempre con me buon viaggio Paolino riposa in pace».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA