Fano si è spento Alessandro Rupoli:
vendeva frutta, fondò il colosso Schnell

Si è spento Alessandro
Rupoli: ​vendeva frutta
poi fondò il colosso Schnell
di Osvaldo Scatassi
FANO - Con Alessandro Rupoli, Sandro per gli amici, la nostra città e la provincia perdono un imprenditore storico, che agli inizi degli anni ’60 fondò una società, la Schnell, con sede a Coilli al Metauro, oggi capofila di una multinazionale della metalmeccanica. Operativa in 150 Paesi, ha 11 filiali, 4 stabilimenti nel mondo e 350 dipendenti. 
Rupoli è spirato nella notte di ieri, nell’ospedale Santa Croce di Fano, all’età di 96 anni. Il funerale sarà celebrato oggi alle 16 nella chiesa di San Cristoforo, poi il feretro sarà trasportato al cimitero dell’Ulivo. La notizia della sua scomparsa si è diffusa a Fano nel corso della mattinata ed è stata confermata da un dolente annuncio su Facebook da parte della Schnell: «Ciao Sandro».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Luglio 2019, 10:57 - Ultimo aggiornamento: 10:57