Fano, ladri in casa dell'ex assessore
ma la punta del trapano si spezza

Ladri in casa dell'ex
assessore, ​ma la punta
del trapano si spezza
FANO - Hanno provato ad entrare nell’abitazione dell’ex consigliere e assessore comunale, principale esponente dell’Udc di Fano, Davide Delvecchio, ma non ci sono riusciti. Sul posto hanno lasciato la punta del trapano spezzata, con la quale hanno tentato di smurare una grata in ferro che tutela l’accesso nella casa all’interno di un portichetto sul retro dell’edificio che si trova nella periferia di Carrara. 

Armato di pistola rapina farmacia e scappa a piedi

Si tratta di alcuni malviventi che da qualche tempo imperversano nella zona e che, per compiere i loro furti, agiscono prevalentemente di sabato sera o nei giorni prefestivi, quando le loro vittime, attentamente controllate, escono per cenare. Questa volta non sono riusciti a mettere in atto il loro piano, perché la grata che tutela l’accesso al salotto di Davide Delvecchio, pur segnata dai reiterati tentativi di manomissione, ha resistito e la punta del trapano si è rotta. Forse l’avvicinarsi di un vicino di casa ha consigliato gli estranei di non continuare oltre, quindi hanno abbandonato la scena del reato. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Settembre 2019, 10:42 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2019 10:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO