Prodotti non sicuri, la Finanza ne sequestra 38mila: ci sono anche test antigenici rapidi per il Covid

Giovedì 10 Marzo 2022
Prodotti non sicuri, la Finanza ne sequestra 38mila: ci sono anche test antigenici rapidi per il Covid

FANO - Prodotti non tracciati e potenzilamente non sicuri: la Finanza di Fano sequestra più di 38mila pezzi. Compresi anche alunci test antigenici rapid per il Covid. La Compagnia di Fano nell’ultimo semestre ha sequestrato numerosissimi prodotti, posti in vendita al dettaglio, costituiti da articoli per la casa, prodotti da ferramenta, accessori moda, bigiotteria, accessori per la telefonia e perfino test antigenici rapidi per la rilevazione del Covid risultati non conformi alle norme del codice del consumo.

In particolare, sono stati controllati numerosi esercizi commerciali: in nove di essi sono state rilevate violazioni del Codice del Consumo che hanno portato al sequestro di n. 38.178 prodotti, tutti non conformi alla normativa in materia di sicurezza e, dunque, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori. I prodotti posti in vendita, di valore commerciale complessivo pari a oltre 20.000 euro, sono stati dunque sequestrati e ritirati dal mercato dalle Fiamme Gialle ed i relativi responsabili sono stati segnalati alla Camera di Commercio competente per la definizione delle sanzioni amministrative contestate, che prevedono sanzioni pecuniarie anche fino a 25.800 euro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA