Il Carnevale tira ancora la cinghia, sponsor privati spariti, budget sceso di 36mila euro ma d'estate si farà: sfilata il 13 e 14 agosto

Il Carnevale d'estate a Fano pre pandemia
Il Carnevale d'estate a Fano pre pandemia
di Andrea Amaduzzi
3 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Aprile 2022, 08:40

FANO - Il Carnevale tira la cinghia. Già riformato per effetto del Covid e privato anche quest’anno dei corsi mascherati lungo viale Gramsci, rispetto al 2021 ha visto dimagrire ulteriormente il budget, che scende da 313.000 euro a 277.000. Scelta dettata «dalla difficilissima situazione» che si specchia nella quasi totale sparizione «di risorse private», si legge nella relazione che precede programma frazionato (incluso quello della “Settimana grassa” ormai alle spalle) e bilancio preventivo sottoposta all’amministrazione comunale, dove si fa riferimento anche all’impossibilità di chiudere a pareggio il consuntivo 2021 e ad un orizzonte scandito dalle imminenti elezioni dei nuovi vertici della Carnevalesca. 

 

Tanto basta perché la presidente Giammarioli, a fine mandato, si senta legittimata «a mettere in sicurezza lo stato economico» e anche sul piano personale «a non esporsi con crediti e fidi bancari». Dunque si procede quasi esclusivamente con quanto affluisce in cassa da Comune (130.000 euro), Mibact (62.000), Regione (48.000) e Fondazione Carifano (15.000) con il raggio degli sponsor circoscritto a 20.000 euro. Tra le voci di spesa in primo piano rappresentanza (54.000 euro) e sicurezza (19.000), oltre a quella di 55.000 euro per i carri allegorici che saranno elementi catalizzatori del “Carnevale di Ferragosto” sfilando sul lungomare di Sassonia. Sette le costruzioni allegoriche di seconda categoria che si muoveranno lungo viale Adriatico il 13 e 14 agosto, coniugandosi il sabato con le mascherate provenienti da altre città della regione nel quadro della valorizzazione dei Carnevali marchigiani, ma anche con Musica arabita, street band e coreografie, mentre il giorno successivo si offriranno come installazioni (al pari di due carri di prima categoria impossibilitati a fare passerella per via delle misure) a beneficio del “Carnival body painting”, alla sua seconda edizione proprio come la successiva caccia al tesoro. A Ferragosto festa concertata con Umanesimo artificiale e Carnege collective nella zona del Pesce Azzurro. Nella tre giorni anche dimostrazione di droni e giochi e suggestioni per bambini che saranno invece protagonisti assoluti degli eventi del 4 e 5 giugno. 

Per “Il Carnevale dei bambini” programmati giocoleria e arti circensi con dimostrazioni e laboratori, sfilata di mini-carri generati dal concorso “El Carnevalin ” seguito da Paolo Del Bianco e la presenza di Musica Arabita e Vulon il sabato, mentre la domenica spazio alle mascherate delle scuole in una piazza XX settembre ispirata ad Hogwarts dove prenderà forma la saga di Harry Potteri. Organizzati anche laboratori di cartapesta, modellazione e pittura affidati alle associazioni dei carristi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA