Donna trovata morta in casa. Il nipote confessa: «Ho ucciso io la nonna»

Martedì 7 Gennaio 2020
Riccione, donna trovata morta in casa. Il nipote confessa: «Ho ucciso io la nonna»
MACERATA FELTRIA - È stato il nipote, Alessio Berilli, ad uccidere Rosa Santucci 88 anni, originaria di Macerata Feltria (Pesaro-Urbino). L'uomo, 42 anni è stato arrestato, dopo aver confessato ai carabinieri di Riccione in lungo interrogatorio. Le accuse sono di omicidio volontario aggravato e ora si trova agli arresti detenuto in Ospedale nel reparto di Psichiatria. Durante un litigio avrebbe aggredito la nonna spingendole un dito in un occhio. L'anziana è caduta a terra riportando un trauma cranico fatale. Ultimo aggiornamento: 20:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA