L'auto di tre tifosi prende fuoco: escono dall'A14 e si mettono in salvo, ma per loro il derby è saltato

Polizia stradale e ambulanza del 118 sul luogo dell'incendio dopo la rimozione dell'auto incendiata
Polizia stradale e ambulanza del 118 sul luogo dell'incendio dopo la rimozione dell'auto incendiata
di Jacopo Zuccari
2 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Marzo 2022, 09:28

MAROTTA - Un’avaria al motore ha mandato in fiamme un’autovettura dei tifosi della Samb. Paura ieri pomeriggio per un gruppo di tre ultras della squadra rossoblù partiti dalla città delle palme per assistere alla partita Fano-Sambenedettese che si è disputata ieri pomeriggio allo stadio “Mancini” di Fano.

 

Intervenuti i vigili del fuoco
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la pattuglia della polizia autostradale della sezione di Fano che hanno messo in sicurezza la vettura dalla quale si erano messi in salvo gli occupanti. I tre giovani, usciti fortunatamente illesi dall’incidente, di età compresa tra i venti e i trent’anni, si stavano dirigendo appunto a Fano quando poco prima del casello di Marotta Mondolfo si sono accorti che la Mini One sulla quale viaggiavano stava accusando un guasto al motore.

I tre tifosi hanno fatto in tempo ad uscire dall’autostrada e a portarsi nel parcheggio esterno dal casello dove l’auto, appena fermata, è stata avvolta dalle fiamme. Distrutti l’abitacolo e la parte anteriore. L’incendio è avvenuto ieri poco dopo le 15 e sul posto sono intervenuti anche gli addetti della società Autostrade per rimuovere le parti di carrozzeria rimaste sull’asfalto che costituivano un ostacolo per chi usciva dal casello dell’A14.

L'auto irrecuperabile
Tanta paura ma soltanto i danni alla vettura, che comunque sono gravi perché l'auto è irrecuperabile, per i tre ragazzi che poi sono stati accompagnati alla stazione ferroviaria di Marotta per prendere il primo treno e fare mestamente ritorno a casa. I giovani appena si sono accorti che l’autovettura stava andando in avaria hanno dato l’allarme al centralino dei vigili del fuoco e alla polizia. Gli agenti sono intervenuti per sincerarsi delle condizioni dei ragazzi. L’auto è stata rimossa con il carro attrezzi.

lortunatamente il guasto all’autovettura non è avvenuto all’interno di una galleria e il conducente è riuscito a lasciare l’autostrada senza mettere in pericolo altri veicoli in transito sulla A14. Per la cronaca il derby tra Fano e Sambenedettese si è chiuso sul punteggio di 2 a 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA