E' nervoso ai controlli: ha tre etti di marijuana nascosti nella scatola della Playstation

Sabato 23 Maggio 2020
E' nervoso ai controlli: ha tre etti di marijuana nascosti nella scatola della Playstation

URBINO - I carabinieri dell’Aliquota Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Urbino, hanno fermato in centro, ieri, un italiano 30enne non residente a Urbino. L’uomo è ritenuto l’anello terminale di un’attività fiorente di traffico illecito. 

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, sono solo 4 i nuovi positivi nelle Marche. "Contagi zero" in due province: per Pesaro Urbino è la prima volta/ I test effettuati in tutta Italia in tempo reale

Solo in due in barca? Non più, le Marche aboliscono il decreto: bastano mascherine e distanziamento/ Le linee guida

Il personale dell’Arma, durante i controlli connessi alla “Fase 2”, si sono insospettiti alla vista del giovane che si aggirava in strada con fare furtivo ed evidente nervosismo. I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione. All’interno di un armadietto, dentro la scatola della Playstation ben sigillata da polistirolo, sono usciti 300 grami di marijuana suddivisi all’interno di 3 confezionamenti, bilancini di precisione, materiale ed arnesi vari per avvolgere e suddividere la droga, e, infine, 600 euro in contanti verosimile provento dell’attività di spaccio. Tutto è stato sequestrato dagli investigatori. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA