Pesaro, c'è il sole ma è troppo presto per il "libera tutti": cento multati nel weekend

Lunedì 27 Aprile 2020
Pesaro, c'è il sole ma è troppo presto per il

PESARO - La lunga quarantena per il Coronavirus e le belle giornate di sole hanno spinto molta gente del pesarese ad uscire, in barba alle limitazioni per il contenimento del contagio. Ma molti sono incappati nella rete dei controlli, con cento persone punite con la multa e una denunciata.

LEGGI ANCHE:
Decreto ripartenza nel dettaglio: cosa si può fare, come e da quando. Nessuna parola sulle palestre

Coronavirus, 16 nuovi positivi nelle Marche: non erano così pochi dal primo marzo. Ma calano i tamponi

"Sono state 2.182 complessivamente - informa infatti la Prefettura - le persone controllate nella giornata di sabato 25 e domenica 26 aprile ai fini della verifica dell’osservanza delle misure di contenimento adottate dal Governo e dalla Regione per la prevenzione e il contrasto dell’epidemia da Covid-19. Più nel dettaglio 934 sono stati i controlli effettuati nella giornata di sabato con 52 persone sanzionate, 1.248 nella giornata di domenica con 48 sanzioni, con una persona denunciata per falsa dichiarazione o attestazione e una per altri reati. Nei due giorni sono state inoltre controllate 625 attività commerciali (294 nella giornata di sabato senza alcuna contestazione di illeciti e 331 in quella di domenica con una attività sanzionata)".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA