Pesaro, assembramenti e mascherine, cala il sipario sulla Fiera di San Nicola: «Arrivederci al 2021»

Giovedì 20 Agosto 2020
Pesaro, assembramenti e mascherine, cala il sipario sulla Fiera di San Nicola: «Arrivederci al 2021»

PESARO - L'emergenza Covid, con il rischio assembramenti e l'obbligo di mascherina ha avuto la meglio: il Comune di Pesaro si è arreso ed ha cancellato la Fiera di San Nicola, dopo giorni di confronti con gli ambulanti e le analoghe decisioni prese dalle vicine Fano e Senigallia.

LEGGI ANCHE:
Terribile schianto con un camion fermo a bordo strada: muore bambino di 6 anni

Coronavirus, i nuovi positivi nelle Marche salgono a 13. Rientri dall'estero e movida sotto accusa/ Il contagio nelle regioni


“Sentiti gli ambulanti, le associazioni di categoria, dopo il confronto con Prefetto e Asur, questa mattina in giunta abbiamo deciso di annullare la Fiera di San Nicola”. Ad annunciarlo l’assessore con delega alle Attività Economiche Francesca Frenquellucci, che spiega: “Dobbiamo tenere ancora alta l’attenzione perché il Covid-19 è un nemico invisibile. Per l’edizione di quest’anno avevamo già pensato ai provvedimenti e alle precauzioni da prendere, ma per evitare assembramenti e aggregazioni ci è sembrato opportuno rimandare la manifestazione al prossimo anno”. Appuntamento al 2021, “Dispiace molto perché la Fiera di San Nicola coinvolge ogni anno tantissimi ambulanti, è una delle manifestazioni più antiche e partecipate del centro Italia. Sapevamo che questo sarebbe stato un anno particolare, una stagione diversa. La Fiera tornerà il prossimo anno, più sicura e bella di prima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA