Calciatori del Fano fuggono all'alt
e si schiantano: «Provvedimenti duri»

Calciatori del Fano fuggono all'alt e si schiantano: «Provvedimenti duri»
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Agosto 2018, 20:31
FANO – Tre calciatori del Fano fuggono al’alt dei carabinieri e si schiantano, la società granata Alma Juventus preannuncia “duri provvedimenti”
E’ successo nella notte tra domenica e lunedì a Riccione, quando i carabinieri di Riccione hanno intimato l’alt all’auto con i calciatori. L’Audi però non si è fermata, ha accelerato fino a ben oltre ai 100 km orari  e si è schiantata. Nessuna grave conseguenza per i calciatori, ma a quanto pare il ragazzo alla guida non aveva la patente.
“L’Alma Juventus Fano 1906 - si legge in una nota della società -comunica che, al termine della partita contro il Gubbio, nella notte del 27 agosto 2018, tre tesserati della squadra granata sono rimasti coinvolti in un incidente stradale nei pressi di una città della riviera romagnola. Fortunatamente le condizioni di salute dei tre soggetti coinvolti sono buone in quanto hanno riportato delle lievi contusioni guaribili in pochi giorni.
Nel contempo la società condanna e si dissocia da quanto avvenuto e, appena avrà ottenuto dagli inquirenti le informazioni sulla dinamica dell’incidente, prenderà nei confronti dei soggetti duri provvedimenti poiché l’Alma Juventus Fano 1906 fa della morale un valore imprescindibile come del resto è specificato nel documento relativo alle norme di condotta che tutti i tesserati dell’Alma Juventus Fano 1906 hanno sottoscritto al momento della firma del proprio contratto di lavoro”. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA