Il bagnino influencer nel mirino dei vandali, solidarietà dei sindaci di Pesaro e Gabicce

Domenica 12 Luglio 2020
Il bagnino  Lorenzo Ercoles
PESARO - Il bagnino  influencer finisce nel mirino dei vandali, ma incassa la solidarietà dei sindaci di Pesaro e Gabicce. Lorenzo Ercoles, cattolichino, è diventato popolare per i suo video che stanno ottenendo milioni di visualizzazioni. L'ultimo sulla "marchignolità" ha ottenuto anche il plauso del sindaco di Pesaro Matteo Ricci che ha rilanciato un gemellaggio turistico tra Pesaro e Romagna. Eppure qualcuno ce l'ha con il giovane gestore di stabilimenti balneari di stanza a Cattolica.  Nella notte sono stati danneggiati oltre 30 attrezzature balneari, tra sdraio e lettini, con le brandine tagliate e fatte a brandelli. Lorenzo Ercoles si è sfogato sui social per quanto accaduto ipotizzando che qualcuno possa avercela con lui proprio per le sue clip,  e anche se il video è stato rimosso poco dopo è subito partita una campagna a sostegno con l'hashtag #iostoconlorenzo. Un tam tam di spiaggia in spiaggia. Sostegno al bagnino è giunto anche dai sindaci Matteo Ricci e Domenico Pascuzzi che hanno invitato Lorenzo a  non mollare a ad andare avanti. © RIPRODUZIONE RISERVATA