San Costanzo, si è spento Triani
Grande perdita per tutte le Pro loco

Andrea Triani è il secondo da sinistra
Andrea Triani è il secondo da sinistra
2 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Maggio 2017, 09:36 - Ultimo aggiornamento: 15:19
SAN COSTANZO - Si è spento nella notte tra sabato e domenica all’età di 74 anni Andrea Triani, presidente della Pro Loco di San Costanzo. Ormai da qualche mese lottava contro un terribile male che alla fine, purtroppo, non gli ha lasciato scampo. E’ morto nella sua abitazione di San Costanzo, paese a cui era legatissimo e per cui, da molto tempo, s’impegnava con enorme passione dando tutto se stesso.

Ex funzionario del Comune di Fano, ormai da alcuni anni era in pensione. Il tempo libero aveva scelto di dedicarlo al suo paese. Lascia la moglie Enza, i figli Tommaso e Giulia, i nipoti Giovanni ed Alida. Profondamente colpita dalla morte di Triani, la sindaca Margherita Pedinelli. «Un abbraccio che per me ha sempre significato affetto sincero -afferma -, enorme collaborazione, condivisione di intenti e progetti, grande rispetto reciproco e sana e gioiosa complicità».

Il presidente provinciale delle Pro loco, Damiano Bartocetti, dichiara che le Pro Loco del territorio di Pesaro Urbino perdono un grande uomo: «Per tutti noi è stato un maestro di vita sempre pronto ad aiutare il prossimo e dare consigli che andavano oltre il mondo del volontariato. La sua è una grande perdita per tutte le Pro loco». Il funerale si svolgerà martedì, alle 15,30, nella chiesa di Sant’Agostino di San Costanzo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA