Acqualagna, aggredisce e spintona
un controllore: arrivano i carabinieri

Aggredisce e scaraventa
a terra ​un controllore:
arrivano i carabinieri
ACQUALAGNA - Uno spiacevole episodio ha coinvolto ieri mattina due controllori Adriabus. Tutto è successo verso le 10.30 al piazzale delle Corriere in via Flaminia nel centro d’Acqualagna quando hanno invitato uno dei passeggeri, un trentenne originario della Guinea, residente a Fano, ad esibire un documento di identità. Documenti che subito non sono parsi congrui ai controllori che hanno intimato al giovane uomo di scendere dal mezzo. L’uomo a quel punto ha alzato sempre più il tono della voce attirando l’attenzione dei passanti e nel cercare d’intimidire ha spintonato uno dei due controllori facendolo cadere. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della caserma di Fermignano. L’uomo alla vista degli uomini dell’Arma si è buttato a terra sostenendo che era vittima anche lui di un malore. Il controllore è stato visitato al pronto soccorso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Marzo 2019, 10:56 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 10:56

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO