Sciopero, niente mensa in alcuni asili e materne

Sabato 16 Ottobre 2021

L'ENTE LOCALE
PESARO Nelle sedi del Comune di Pesaro sono partiti i controlli per il Green pass: «Con la massima collaborazione di tutti ha spiegato il sindaco Matteo Ricci . L'Italia vuole lavorare e ripartire, gli italiani vogliono lasciarsi alle spalle la pandemia. Avanti con il green pass, per la sicurezza sanitaria e per il lavoro». Ieri mattina c'è stato il debutto del Green pass anche per i dipendenti comunali, ma non sono emerse nel municipio e nelle sedi distaccate particolati problematiche. Al Palazzo comunale il controllo delle certificazioni è stato in capo al dirigente o vicedirigente di ogni servizio, per alcuni è scattato all'ingresso al momento della timbratura del cartellino, ma non per tutti. Al servizio che fa capo al dirigente Gianni Galdenzi, che comprende Demografici, Stato civile, Anagrafe il controllo è stato spalmato nella mattinata così come al comando della polizia locale di via Del Monaco. Nessuna defezione né problematica, almeno per ora. Osserva Galdenzi per i controlli effettuati a campione: «Dipendenti trovati tutti in regola osserva in alcuni uffici, all'anagrafe per esempio, il controllo è stato effettuato al momento dell'entrata in servizio mentre in altri anche casualmente e nell'orario indicativamente di metà mattinata. Procedure comunque abbastanza scorrevoli». Ma, rimarcano dipendenti Rsu sindacali, l'avvio di una successiva procedura centralizzata e automatizzata dei controlli sul pass, è quanto mai utile per ridurre le tempistiche e l'incombenza ogni mattina del personale incaricato. Qualche disagio in più nei servizi educativi per lo sciopero, programmato fino a mercoledì prossimo, 20 ottobre da parte della Fisi, Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali con alcuni nidi o scuole materne che resteranno senza refezione o dovranno chiudere entro le 12.30. Il Comune ha già avvertito le famiglie. In particolare da lunedì ci saranno delle variazioni, ai nidi d'infanzia delle Lilliput, del Girotondo e nelle scuole materne La Giostra, Ambarabà. Alla scuola Gulliver in via Flaminia i disagi sono già iniziati da ieri e hanno riguardato la mancata presenza di collaboratrici scolastiche. Garantita l'apertura ma non il servizio mensa.Ed ancora defezioni di personale ai nidi Girotondo di Cattabrighe e Lilliput di via Togliatti, con la sospensione di due gruppi bolla, ma solo per la giornata di lunedì.
Letizia Francesconi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA