Rof alza il sipario Una settimana densa di eventi e manifestazioni

Domenica 2 Agosto 2020
PESARO Settimana intensa e ricca di eventi per la nostra città, che vede anche alzarsi il sipario sul Rossini Opera Festival. Tre gli appuntamenti a Miralteatro d'Estate, il cartellone che si svolge all'interno del parco Miralfiore: si parte domani, con una serata di musica e danza: per Muse e Ninfe (h21,15) sul palco l'Orchestra Sinfonica Rossini, diretta da Luisella Chiarini, con il violino di Henry Domenico Durante, in versione solista e musiche del grande repertorio di Vivaldi, Elgar e Bach. Insieme all'Osr anche il Corpo di Ballo di Center Stage con le coreografie di Laura Mungherli. Martedì, sempre alle 21.15, l'Ente Concerti propone il nuovo spettacolo di Neri Marcorè, Di mare e di vento Viaggio nella musica di Gianmaria Testa, realizzato in collaborazione con la moglie di Testa, Paola Farinetti. Sul palco anche Stefano Cabrera al violoncello e Domenico Mariorenzi al pianoforte e alla chitarra. Mercoledì 5 agosto, a Miralteatro approda il Tau (progetto Amat per Teatri Antichi Uniti) con un passaggio di testimone tra due signore della scena: Lella Costa raccoglie l'invito di Franca Valeri, che ha da poco compiuto 100 anni, a interpretare La vedova Socrate, il testo da lei scritto ispirato a La morte di Socrate dello scrittore Friedrich Dürrenmatt. Un concentrato di ironia corrosiva e analisi sociale, rivendicazione disincantata e narrazione caustica. Il Rossini Opera Festival dedica alle vittime della terribile pandemia, un'anteprima speciale proponendo nella serata del 6 agosto, alle 20.30 in piazza del Popolo, la Petite messe solennelle, ultimo capolavoro sacro di Gioachino Rossini. L'ingresso è gratuito, su prenotazione (info: 0721.3800294). La Messa sarà proposta nella sua versione originale per due pianoforti ed harmonium. Alessandro Bonato dirigerà il Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini, sul palco Mariangela Sicilia (soprano), Cecilia Molinari (mezzosoprano), Manuel Amati (tenore) e Mirco Palazzi (basso). Al pianoforte Giulio Zappa e Ludovico Bramanti, all'harmonium Luca Scandali. L'inaugurazione del Rof avverrà l'8 agosto con la prima de La cambiale di matrimonio al Teatro Rossini, che sarà trasmessa on line e in streaming in piazza del Popolo.
el. mars.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA