Più pattuglie per la vigilanza del litorale

Giovedì 15 Agosto 2019
I CONTROLLI
PESARO Ferragosto in sicurzza. Task force sul litorale. Ad alternarsi per tutta la giornata ci saranno più presidi ed ogni pattuglia in campo avrà compiti diversi. Sicurezza e ordine pubblico coordinati dalle forze di polizia per il concerto in piazzale della Libertà di Andrea Mingardi e per le feste in spiaggia negli stabilimenti, che hanno scelto di fare serata, musica e ballo. A presidiare invece l'arenile e il litorale fino al San Bartolo, capitaneria, carabinieri forestale, vigili del fuoco e municipale. In allerta anche il 118, insieme all'Opsa e ai volontari della Cri. In spiaggia: «La guardia costiera sottolinea il comandante del porto Maurizio Tipaldi da oggi mette in campo più pattuglie. Avremo due motovedette a presidiare con passaggi costanti tutto il litorale, dal San Bartolo a Fosso Sejore mentre una squadra effettuerà i controlli direttamente in spiaggia. Ci saranno passaggi nelle spiagge libere e in concessione, in collaborazione anche con la polizia locale». Appelli rivolti ai bagnanti arrivano per la prudenza in acqua, visto il vento di maestrale e il mare mosso, ma dovranno sorvegliare anche le feste dal pomeriggio all'apericena, nei vari stabilimenti. Abusivi e ordinanze: anche nella giornata di Ferragosto non mancheranno i controlli per frenare l'abusivismo commerciale in spiaggia. Previsto già per la giornata di ieri, ma saltato per il maltempo, il controllo si replicherà oggi con il pattugliamento dell'arenile. In campo polizia locale e guardia costiera. La zona più interessata dai controlli contro la vendita in spiaggia di merce varia è quella di Levante fra bagni Gelsi e il Genica anche se, riferiscono gli uomini della Capitaneria, dopo i recenti sequestri il fenomeno è sotto controllo e il numero attuale dei venditori abusivi è ristretto a una decina di soggetti. Per il Ferragosto, la polizia locale, spiega il maggiore Gianluca Guerra, impegna 3 pattuglie per turno, servizio rafforzato soprattutto sul lungomare, mentre la sera due saranno le pattuglie attive fino all'1.30. Attivi i servizi di infortunistica stradale, oltre ai normali controlli sulla regolarità delle feste in spiaggia e sul rispetto delle ordinanze ad iniziare dall'ordinanza sul divieto di fumo lungo la battigia. Ma per il momento, riferiscono dal comando, pesaresi e turisti sono disciplinati.
let. fr.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA