Palas, progetto definitivo La gara entro dicembre

Mercoledì 28 Ottobre 2015

Pesaro
Approvato il progetto definitivo del Palas di via dei Partigiani: la gara entro dicembre. Parallelamente il Comune si è ripreso con atto notarile la proprietà dell'hangar. Il disegno del progettista, ingegner Marchetti Rossi ha incontrato entusiasmo e collaborazione da parte dei tecnici, il geometra Aroldo Pozzolesi, l'architetto Nardo Goffi e i tecnici Baiocchi e Scanzi. "La struttura - commenta il sindaco - è polifunzionale e flessibile, potrà essere utilizzata per Rof, convegnistica, sport e pallavolo A2. L'intervento prevede il rifacimento della copertura che sarà più alta e funzionale alle esigenze del Rof. Bellissimo il progetto, eravamo partiti dall'idea di una ristrutturazione vintage ma questa è una ristrutturazione di massima qualità". Sarà realizzato l'impianto fotovoltaico, il rifacimento degli impianti termoidraulici, elettrici, di climatizzazione e riscaldamento. Il tutto, ha assicurato lo stesso progettista, permetterà alla struttura di sopportare carichi notevoli e per l'antisismica sarà all'avanguardia. Gli interventi sulla sola parte strutturale prevedono un investimento di 1 milione e 300 mila euro. Sarà il Rof a fornire le poltroncine adatte per l'opera: l'Auditorium avrà dalle 1100 alle 1500 sedute fisse, estendibili a 2000/2500 posti per concerti e sport. La parte dedicata al Rof sarà in legno, funzionale per acustica e allestimento. Il Comune venderà la parte commerciale al piano terra su viale Marconi per cui è noto l'interesse di Pesaro Parcheggi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA