La delega dura 3 anni e prevede un rinnovo

Sabato 12 Ottobre 2019
PESARO E' stata pubblicata la delega del sindaco a Francesca Frenquellucci dove sono indicati i suoi compiti, e anche i vincoli. «Il consigliere delegato non parteciperà alle sedute della giunta comunale, non avrà poteri decisionali né la possibilità di assumere atti a rilevanza esterna, di gestire risorse finanziarie dell'Ente o di adottare atti di gestione spettanti agli organi burocratici». Frenquellucci avrà «una funzione coadiutoria di carattere propositivo e di consulenza nei confronti del sindaco o dell'assessore», mentre «nei rapporti con gli organi istituzionali, la dirigenza e gli uffici, non avrà nessun potere ulteriore rispetto a quello che hanno tutti i consiglieri comunali in quanto tali, fatto salvo il necessario supporto che gli uffici competenti saranno tenuti a prestare per lo svolgimento della delega». Per l'esercizio della delega, che avrà durata di tre anni, al consigliere non è dovuta alcuna indennità o compenso. Il sindaco avrà facoltà di modificare e, dove occorra, revocare in tutto o in parte il provvedimento di delega in qualsiasi momento, e alla scadenza, di rinnovarlo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA