L'esempio

Martedì 3 Dicembre 2019
PESARO Nel frattempo Pesaro ha giù il suo piccolo borgo della street art: è Candelara. E ciò lo si deve alla lungimiranza del direttore artistico della pro loco Lorenzo Fattori. Un esempio, anche recente, lo si è avuto lo scorso weekend in occasione della nuova edizione di Candele a Candelara. Dopo Blub è arrivato Zed1. Lo street artist fiorentino ha arricchito i muri di Candelara con le sue opere di paper art attraverso due creazioni personali e particolari. Artista poliedrico ha ottenuto importanti commissioni in Italia, in Europa e nel mondo. La sua poetica pittorica è stata definita uno splendido disincanto dal sapore felliniano. Zed1 ha iniziato la sua carriera realizzando murales a spray su muri o treni riproducendo un tag col il suo nome con lo spray. Con il trascorrere del tempo le lettere sono diventate in 3D, poi si sono trasformate gradatamente in personaggi umanoidi. Zed1, come Blub, è uno degli artisti che da qualche anno propone la sua opera nei centri urbani, attraverso l'utilizzo della paper art. Perché Zed1 è arrivato a Candelara? Sicuramente la presenza estiva di
Blub ha creato i presupposti per l'insolita presenza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA