In squadra Livi, Scavolini Tonetto e Broccoli

Mercoledì 24 Novembre 2021

PESARO Conferme e new entry nella squadra della nuova presidente di Confindustria, Alessandra Baronciani che guiderà l'associazione territoriale degli imprenditori per il prossimo quadriennio 2021/2025. L'assise degli industriali, su segnalazione della neo presidente, ha eletto anche i due vice presidenti. La novità è rappresentata da Vittorio Livi, della Fiam Italia srl, la conferma è quella di Gian Marco Scavolini (Scavolini Spa), già presente nel Consiglio di presidenza territoriale. I due imprenditori saranno chiamati ad affiancare Flavio Tonetto, presidente della Piccola Industria e Davide Broccoli, presidente dei Giovani Imprenditori, pure facenti parte del Consiglio di presidenza territoriale con Mauro Papalini. L'assemblea pubblica che si è svolta ieri mattina al teatro Sperimentale è stata preceduta dall'assemblea privata dei soci a Palazzo Ciacchi chiamati a ratificare la nomina dell'imprenditrice Baronciani, già designata dal Comitato dei saggi, alla guida dell'associazione. Nel corso dell'incontro - dal titolo Coesione tra imprese e territorio - non è mancato anche il momento della premiazione, assegnando i riconoscimenti come anniversario di iscrizione a quegli imprenditori e a quelle imprese che hanno fatto la storia del distretto industriale di Pesaro. Sono stati festeggiati i vertici di Costruzioni Brandi Egidio di Pesaro per i 70 anni di iscrizione, Alluflon di Mondavio, Lam di Fano e Scavolini di Montelabbate per i 50 anni (una festa multipla per Scavolini che quest'anno ha già celebrato i 60 anni di fondazione e che giusto ieri ha visto confermato per l'azienda per il quarto anno consecutivo il Sigillo di qualità Nr.1 nel settore dell'assistenza cucine), C.O.Spe. di Fano, Dago Elettronica di Fano, Fast Verdini di Chiusa di Ginestreto, Fox Petroli di Pesaro e Morfeus di Tavoleto per i 40 anni, Colorificio Adriatico di Cartoceto, Di.Ba. di Pesaro, Evocell & Mobius di Fano, Mo.Vi.Ter di Colli al Metauro e S.C.R. Italia di Pesaro per i 35 anni, Autolinee Baldelli Boezio di Fossombrone, Ferrovie dello Stato Italiane di Roma, M.D. International di Fermignano, Techfem di Fano, Ernestomeda di Montelabbate per i 25 anni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA