Il fascino eterno del Rof

Dove regna la passione, sfilano la cultura e la bellezza. All'Astronave il tramonto si colora eleganza e sobrietà con qualche macchia eccentrica che moltiplica il fascino di un rito unico: la prima del Rossini Opera Festival che ieri ha portato sonorità e profumi esotici grazie al suo cast stellare. Come ogni anno, il Rof è un appuntamento atteso da numerosi fan e sostenitori da tutto il mondo, che non intendono perdersi le prime mondiali e i ricevimenti del dopo spettacolo. L'eleganzaIl più atteso Gianni Letta, in città già da qualche...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Agosto 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04