Il caso Urbino

Reperibilità raddoppiateper medici e infermieriTurni insostenibili per comparto medico e infermieri del blocco operatorio e del pronto soccorso di Urbino - denunciano i rappresentanti Cgil Sciumbata e Carloni - ormai è noto che il blocco operatorio, sta lavorando in pronta disponibilità. Al Pronto soccorso tanto per fare un esempio, anche il comparto medico fa turni in media di 8 o 9 notti al mese. Parliamo di reparti sotto organico dove gli operatori sanitari che prestano turni in sala operatoria si trovano ad avere una reperibilità ben...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Marzo 2019, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04