Feste in spiaggia, non si rinuncia Il sindaco ordina: «Vietati i balli»

Venerdì 14 Agosto 2020
LA SICUREZZA
PESARO: Ferragosto, ovvero cocomerate, gavettoni, tavolate, schiuma party e feste no stop in spiaggia. Fino all'anno scorso sicuramente, quest'anno qualcosa cambierà. Il Comune ha firmato l'ordinanza: vietati balli, pubblici spettacoli e animazione fatta eccezione per intrattenimenti musicali - musica d'ascolto - con pubblico seduto e distanziato e in più obbligo della mascherina nelle aree con elevata presenza di persone. Questi i punti principali della disposizione voluta dall'Amministrazione per la giornata di Ferragosto.
Prudenza e niente eccessi
«Deve essere una giornata prudente, senza aggregazioni e nel rispetto delle regole sottolinea il sindaco Ricci -. Sappiamo che questo è un anno in cui non si può fare festa, torneremo a farlo quando il virus sarà sconfitto definitivamente. Sarà un Ferragosto soft, invitiamo tutti a rispettare le regole che abbiamo indicato in questa ordinanza». «Non dobbiamo abbassare la guardia aggiunge l'assessore con delega alla Sicurezza Riccardo Pozzi -, per questo sarà importante rispettare tutti gli accorgimenti necessari, al fine di garantire la sicurezza sanitaria. Portate con voi la mascherina, evitate assembramenti. Un Ferragosto senza eccessi, dobbiamo vivere la nostra quotidianità con le precauzioni e le misure che ci vengono imposte». Nello specifico l'ordinanza prevede: l'obbligo di avere con sé la mascherina e di indossarla nelle aree di pertinenza dei pubblici esercizi e negli stabilimenti balneari e nelle aree urbane con elevata presenza di persone, dalle 8 del 15 agosto all'una di domenica 16. Inoltre i titolari degli stabilimenti balneari e pubblici servizi si dovranno attenere a tutte le indicazioni riportate dai Dpcm nazionale e seguire le linee guida. Nonché tutte le disposizioni regionali adottate con decreti o ordinanze. Vietati i balli, pubblici spettacoli e animazione fatta eccezione per intrattenimenti musicali - musica d'ascolto - con pubblico seduto e distanziato. L'intrattenimento musicale sarà consentito fino all'una in tutti gli stabilimenti balneari e pubblici esercizi.
Le sanzioni da applicare
In caso di inadempienza, sarà applicata una sanzione che va dai 400 ai 3mila euro. Nel frattempo l'attività degli stabilimenti balneari va avanti. «Usando l'intelligenza si può ottenere tutto - dicono a Bagni Itaca - Porremo un'attenzione particolare per far sì che tutto si svolga con la dovuta sicurezza: a questo scopo abbiamo assunto tre buttafuori che vigileranno sul distanziamento in assenza di mascherina. Non sarà facile e sicuramente non sarà la solita festa che ha animato le estati passate, ma il Ferragosto targato Bagni Itaca non potevamo non organizzarlo, anche se ovviamente in modo più contenuto, confidando nel buonsenso dei clienti. Non mancherà tanta musica, la mattina con Dj Rido 10 e a partire dalle 15 il Dj Dario Laccetti e Dj Elia Trebbi».
L'estate diversa
Buon senso anche per Bagni Tiki, quest'anno in sinergia con OsteriaCheBici: «Sappiamo tutti che questa è un'estate diversa, e anche il Ferragosto in spiaggia lo sarà: ma questo non vuol dire che con le dovute cautele non potremo divertirci. Chi vorrà potrà pranzare alla carta, dalle 16 le note dello staff del Circolove, DJ Beretta e Dj Michele Panzieri, e come tradizione di Bagni Tiki a tutti i partecipanti verranno offerti vino rosso e porchetta. Sul distanziamento vigileranno i buttafuori dello staff del Circolove, opportunamente formati: noi gestori siamo i primi a volere che la festa si svolga nella massima sicurezza per tutti». Lo stesso da Bagni Bibi: «Vigiliamo con la massima attenzione sui nostri clienti: a inizio stagione ci eravamo anche fermati per qualche giorno con le feste notturne, vedendo degli atteggiamenti troppo dispersivi da parte dei clienti, ma poi il buonsenso di tutti ha prevalso e siamo riusciti anche quest'anno ad organizzare un Ferragosto degno degli anni precedenti. A pranzo avremo un menu fisso, mentre nel pomeriggio organizzeremo i Bibi senza frontiere, i nostri tradizionali giochi di Ferragosto: ovviamente effettueremo solo quelli che non prevedono il contatto fisico, come il salto del tappo, che verrà premiato con una magnum da sei litri: poi ci sarà una merenda offerta a tutti, con un panino alla porchetta lungo sei metri e la tradizionale cocomerata, il tutto accompagnato dalla musica di Dj Domez. In serata, cena e intrattenimento con la musica di Dj Toni Grandolfo».
Giochi senza contatto
Atteggiamento positivo e tanta voglia di festeggiare in sicurezza anche a Las Palmas, in fondo viale Trieste, lato porto: «Ci sarà il pranzo del pescatore con menù fisso e musica dal mattino con Wins dj al mattino e Wally Dj in serata - raccontano i titolari- vietato l'affollamento in pista, sarà una musica d'accompagnamento: fuori dal proprio tavolo richiesti mascherina o distanziamento, su questo saremo inflessibili per poterci godere serenamente e con entusiasmo la festa simbolo dell'estate».
Eleonora Rubechi
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA