VISSO Il Covid colpisce un insegnante (non residente in paese), della scuola secondaria

Martedì 23 Febbraio 2021
VISSO Il Covid colpisce un insegnante (non residente in paese), della scuola secondaria di primo grado di Visso e per due classi, la prima e la seconda, l'Asur ha fatto scattare la quarantena preventiva. Ad essere interessato è il plesso vissano dell'istituto comprensivo Paoletti di Pieve Torina. Gli alunni resteranno dieci giorni a casa, seguendo le lezioni tramite la didattica a distanza. Spiega Gian Luigi Spiganti Maurizi, sindaco di Visso: «Abbiamo ricevuto la comunicazione del provvedimento adottato dall'Asur, a seguito del fatto che un docente è risultato positivo al contagio da Coronavirus, sono state avvisate da parte della dirigenza scolastica e del personale, tutte le famiglie coinvolte, che sono state informate di tutti i comportamenti da tenere. Si tratta di una misura prevista dalla legge, i ragazzi resteranno in didattica a distanza per i prossimi dieci giorni, seguendo tutte le misure di profilassi previste. Alla popolazione raccomandiamo di seguire tutte le disposizioni di legge, di utilizzare le mascherine e di evitare assembramenti. Tutto dipende dal nostro comportamento». A Visso la situazione di contagi da Covid 19 fa segnare un numero di positivi inferiore a cinque (8 persone in quarantena).
m. o.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA