Stop e disagi per Unimc

Mercoledì 26 Febbraio 2020
MACERATA Stop all'attività universitaria: l'ateneo maceratese, a seguito dell'ordinanza della Regione, ieri sera ha tempestivamente avvisato gli studenti tramite il proprio sito internet. Ecco un passaggio della comunicazione: «L'Università di Macerata - pur comprendendo il grave disagio che le decisioni comporteranno per il corpo docente, gli studenti e le famiglie, considerato che le modalità di adozione dell'ordinanza (per altro non comunicata ufficialmente all'ateneo) non consentono la sia pur minima organizzazione e gestione adeguata delle criticità che verranno a determinarsi a partire da domani (oggi, ndr), giorno in cui sono previste, tra l'altro, oltre alle ordinarie attività, sessioni di laurea e open week - non può che adeguarsi e prendere atto delle disposizioni emanate dalla Regione che impongono la sospensione delle attività didattiche».
Pertanto, a partire da oggi, fino alle ore 24 del 4 marzo, sono sospesi lezioni, esami, sedute di laurea in corso, Open Week, ogni altra iniziativa a carattere pubblico (eventi, seminari, convegni), accessi a biblioteche e laboratori informatici. Gli uffici e gli altri servizi dell'ateneo rimarranno regolarmente operativi, salvo diverse disposizioni delle competenti autorità.
Proprio ieri mattina l'ateneo maceratese guidato dal rettore Francesco Adornato, nel corso di una riunione tecnica sull'emergenza Coronavirus, aveva stabilito provvedimenti per rafforzare le misure di sicurezza all'interno dell'Università.
r. m.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA