«Rebus stanze e navette studenti mai consultati»

IL FOCUSMACERATA Promesse non mantenute, decisioni calate dall'alto, ma soprattutto una totale mancanza di dialogo dovuta a un deficit di rappresentanza. È passato un anno da quando i vari Ersu si sono riuniti sotto un'unica sigla, Erdis (Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario), ma tra gli studenti maceratesi non sono stati in molti a festeggiare. Perché in 12 mesi diverse cose sono cambiante, in peggio, mentre altre sono purtroppo rimaste le stesse.L'allarmeA lanciare l'allarme sono i ragazzi della lista Officina...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Gennaio 2019, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04