Prende a bastonate il padre La madre tenta di suicidarsi

L'EMERGENZAMACERATA Dopo aver aggredito l'anziano padre a colpi di bastone era tornata in libertà a metà settembre, ma il giudice aveva deciso che non sarebbe dovuta più tornare a Macerata. In meno di un mese per quattro volte ha infranto il divieto, alla quinta volta è stata arrestata: era tornata a casa a chiedere soldi ai genitori. È un dramma senza fine quello vissuto da un'anziana coppia maceratese, lui 82enne, lei 77enne, vittime delle violenze verbali e fisiche della figlia di 50 anni. L'incubo Richieste continue di denaro,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Ottobre 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04