«Nessuna scusa, comportamenti quasi criminali»

L'ESPERTOMACERATA Perfettamente in sintonia con la scelta del licenziamento dell'ostetrica effettuata dall'Area Vasta 3 è il medico pesarese Roberto Burioni, da tempo in prima linea contro le tesi No vax. «Un sanitario che rifiuta le vaccinazioni secondo me non solo è un ignorante non scusabile, ma è qualcosa di vicinissimo a un criminale», ha scritto ieri sulla sua pagina Facebook, riportando l'articolo del Corriere Adriatico, l'accademico e ricercatore marchigiano. Proprio sui social media Burioni non disdegna frequenti incursioni per...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 16 Novembre 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04