Meno spacciatori e più famiglie I giardini non sono più off-limits

IL RILANCIOMACERATA Diminuisce il numero di extracomunitari ai giardini Diaz e aumenta quello di mamme con bambini, studenti e pensionati che, approfittando di un sole primaverile, ieri hanno affollato panchine, giochi e prati del polmone verde appena fuori le mura della città. Un'immagine diversa rispetto a quella che si era abituati a vedere ai giardini Diaz meta di ritrovo soprattutto di migranti senza un tetto, e purtroppo fin troppo spesso di spacciatori di droga perlopiù di origine africana. La mobilitazione Sarà per il riverbero dei...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Marzo 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04