Maltrattamenti all'ex moglie, muratore imputato

L'UDIENZAPOLLENZA È fissata al prossimo 19 dicembre l'udienza a carico del muratore di origine albanese di Pollenza accusato di maltrattamenti nei confronti dell'ormai ex moglie. La storia finita all'attenzione del giudice dell'udienza preliminare del Tribunale di Macerata, Domenico Potetti, è una vicenda fatta di accuse, insulti, minacce e violenze che da verbali sono diventate fisiche assumendo contorni tragici. L'uomo, un cinquantaseienne, fino a luglio del 2017 avrebbe costretto la moglie di 42 anni, connazionale, a vivere un incubo....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Ottobre 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04