Tassa di soggiorno l'estate in archivio ma restano i dubbi

LA STAGIONE FERMO Quella che sta per andare in archivio, a Fermo sarà ricordata coma la prima estate con la tassa di soggiorno. L'imposta è rimasta in vigore dal 15 giugno alla fine dello scorso mese in tutte le strutture ricettive della città. Venti i centesimi al giorno, anzi a notte, visto che a essere conteggiati sono i pernottamenti, pagati dai vacanzieri. Cinquanta quelli per le piazzole delle aree camper.Il regolamentoIn base al regolamento comunale, la tassa si paga fino a un massimo di 14 giorni consecutivi nella stessa struttura....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Settembre 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04