Infrastrutture e assunzioni l'Area di crisi parte lanciata

L'ECONOMIA FERMO Misure mirate, tempi rapidi, infrastrutture, priorità a chi assume o reintegra lavoratori: l'Area di crisi complessa prende forma. Al ministero dello sviluppo economico si è riunito il gruppo di coordinamento e controllo dell'area di crisi industriale complessa di Fermo presieduto dal vicecapo di Gabinetto Giorgio Sorial, a cui hanno partecipato il ministero delle infrastrutture e dei trasporti, l'Anpal, la Regione Marche, la Provincia di Fermo, rappresentata dalla presidente Moira Canigola, la Provincia di Macerata,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 24 Maggio 2019, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04