Un grosso masso è caduto durante la notte scorsa sulla strada provinciale che

Domenica 22 Novembre 2020
Un grosso masso è caduto durante la notte scorsa sulla strada provinciale che collega Ascoli alla frazione di Rosara, comportando la momentanea chiusura del transito veicolare per consentire le operazioni di messa in sicurezza. Probabilmente a causa dell'abbondante pioggia caduta per tutta la giornata di venerdì che ha allentato il terreno, dal costone presente al lato della carreggiata, si è staccato un masso di grandi dimensioni che è caduto proprio al centro della strada provinciale, comportando un grave rischio per gli automobilisti che percorrono quotidianamente quella arteria.
Immediatamente sono stati allertati i soccorsi e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Ascoli, una pattuglia dei vigili urbani e gli agenti della squadra volanti della polizia. Nell'arco di un paio d'ore si è provveduto a liberare la carreggiata e di conseguenza a riaprire il transito.
Nel frattempo l'amministrazione provinciale ha inviato i propri tecnici per valutare eventuali altre opere di messa in sicurezza del costone e la possibilità di effettuare i disgaggi di altri massi che potrebbero essere pericolanti. Purtroppo, a seguito degli eventi sismici, sono sempre più frequenti frane e smottamenti lungo la strada provinciale di Rosara che risulta essere molto pericolosa per gli automezzi anche perché, in alcuni punti, manca anche il guardrail a garantire la sicurezza ai lati della carreggiata.
lu. mi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA