Sedi sanificate e banchi distanziati

Giovedì 24 Settembre 2020
GLI ISTITUTI
ASCOLI Tutti a rapporto dal sindaco per fare il punto sulle criticità nelle scuole comunali. Sarà Fioravanti, infatti, non appena si concluderà (sabato prossimo) la convalescenza in ospedale, a confrontarsi a breve con tutte le dirigenti scolastiche per fare il punto sulle criticità e i problemi da risolvere nelle scuole comunali dopo un avvio delle lezioni con l'incubo costante del Covid.
L'incontro
E' stato, quindi, annullato il previsto incontro inizialmente fissato per martedì scorso dal vice sindaco Silvestri per affrontare il problema degli orari del trasporto scolastico in particolare in relazione alla scuola Malaspina. Lo stesso Fioravanti ha, infatti, chiesto di voler confrontarsi personalmente con le dirigenti per capire direttamente quali siano, dopo poco più di una settimana dalla prima campanella, i problemi ancora da risolvere. Nel frattempo, tra ieri e oggi tutte le scuole sono state riaperte dopo che la società incaricata dall'Amministrazione comunale ha provveduto alla sanificazione finale dopo le elezioni. E tutti gli arredi sono stati risistemati secondo le disposizioni per il distanziamento.
Confronto sindaco-dirigenti Dall'Arengo, a tal proposito, è stata inviata una lettera alle dirigenti stesse informandole del fatto che sarà a breve fissato un incontro al quale parteciperà Fioravanti per raccogliere tutte le istanze e anche le proposte che arriveranno dalle varie scuole. Ogni dirigente, di fatto, dovrà sottoporre all'attenzione del primo cittadino un elenco dei nodi da sciogliere per poi ragionare congiuntamente sulle possibili soluzioni. Tra le varie problematiche, come detto, quella legata agli orari del trasporto pubblico. In tal senso, la questione riguarda in particolare la Malaspina dove si è subito registrato un problema dal primo giorno di scuola, con il pulmino arrivato secondo la programmazione dell'orario del servizio intorno alle 7,30 rispetto all'apertura della sede scolastica della Malaspina prevista alle 7,50. Questo aveva provocato qualche problema per l'assembramento degli alunni dinanzi alla scuola per circa una ventina di minuti prima di poter accedere alle aule. Con un ulteriore problema sempre alla Malaspina - relativo al ritorno a casa degli studenti, visto che il trasporto scolastico attualmente prevedrebbe il recupero dei bimbi intorno alle 12,50 rispetto a delle lezioni che si concluderebbero, invece, intorno alle 13,15. Per il resto, si segnaleranno anche altre problematiche di ogni singola sede scolastica, inclusa la dotazione di mascherine e altri dispositivi per il rispetto dei protocolli. Resta in piedi anche la questione della carenza di personale per l'attesa delle graduatorie da cui attingere il necessario personale docente, mentre nel frattempo c'è stata l'assunzione di alcuni dei collaboratori richiesti dalle dirigenti.
Il post elezioni
Come detto, nel frattempo tra ieri e oggi tutte le scuole comunali hanno ripreso la loro attività regolarmente dopo la pausa per le elezioni che, come previsto, ha richiesto qualche giorno di sospensione delle attività anche per tutte le operazioni di sanificazione. Dopo le operazioni svolte dalla ditta incaricata dall'Arengo, il personale scolastico ha provveduto alla risistemazione di tutti gli arredi e la segnaletica previsti dai protocolli per il distanziamento degli studenti.
Luca Marcolini
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA