Progetti di Invitalia «Montegallo senza un euro»

Sabato 21 Agosto 2021

LA POLEMICA
MONTEGALLO L'esclusione del comune di Montegallo tra i 35 progetti per la ricostruzione post sisma, al vaglio di Invitalia per per ottenere i finanziamenti milionari (la cui risposta è prevista entro fine agosto), provoca forti critiche da parte del Movimento Civico Montegallese. «Ci sono Ascoli, Arquata, Maltignano, Acquasanta Terme, Roccafluvione. Ci chiediamo dove sia Montegallo. Noi per caso abbiamo già tutto? Non abbiamo bisogno di niente? La cosa ci giunge nuova perché Montegallo ha bisogno di tutto», si legge sui profili social del movimento in corsa per le prossime elezioni comunali con il candidato sindaco Marco Pietrzela. Da parte del movimento anche un riferimento ironico al primo cittadino attuale. «Strano anche che il nostro sindaco onnipresente in ogni luogo (dono dell'ubiquità invidiabile) sia anche presidente della Provincia. Ma questo accade anche perché molte persone si ostinano a votare sempre le stesse persone. Giocare a carte è un bel passatempo per carità ma non porta benefici al territorio. Forse è ora che qualcuno cominci a sollevare questi problemi. Anche a costo di essere antipatici. Però sinceri coerenti e corretti. Doti che a quanto pare risultano sempre più rare. Siamo nati da circa un anno ma stiamo raccogliendo le istanze di tanti cittadini»,
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA