LA COMPETIZIONE

Martedì 25 Gennaio 2022

Domenica, si è svolta la dodicesima edizione del Winter Trail di Colle San Marco, organizzata dall'Ascoli Marathon con il patrocinio dell'Arengo. La gara più attesa dai trailers ascolani e non solo ha visto la partenza da una nuova location, San Martino di Lisciano, e si è snodata per un tracciato di 15 chilometri immerso nella natura, con un dislivello di 900 metri. Oltre 200 gli atleti, provenienti da tutte le Marche e dalle regioni limitrofe, che si sono iscritti alla gara e hanno partecipato alla competizione ammirando un panorama che spazia dai Monti della Laga fino ai Sibillini, con vista su Monte Ascensione e Monte Ceresa. A vincere la gara è stato Giorgio Lampa dell'Asd Space Running con il tempo di 1h35:54, seguito da Matteo De Angelis e da Moreno Tesei. Per le donne ad avere la meglio è stata Sara Di Prinzio dell'Asd Runners Chieti con il tempo di 2h02:19, seguita da Barbara Iacone e Giuseppina Piccalunga. «La giornata si è svolta nel migliore dei modi, e nel rispetto di tutte le normative anti-Covid, grazie alla perfetta organizzazione da parte dell'Avis Ascoli Marathon - ha dichiarato il sindaco Marco Fioravanti. - Gli atleti hanno potuto ammirare paesaggi favolosi e hanno ricevuto una calorosa accoglienza: la giornata soleggiata e il percorso di gara quasi completamente innevato hanno poi fatto il resto. Adesso continuiamo a lavorare sulla valorizzazione della montagna: il nostro obiettivo è renderla viva in ogni periodo dell'anno». Soddisfatto l'assessore allo Sport Nico Stallone: «È stato fatto un lavoro straordinario per organizzare al meglio una manifestazione che è punto di riferimento nel panorama sportivo della nostra città. Eventi e iniziative di questo tenore permettono di rendere Ascoli una meta sempre più ambita da atleti e appassionati di tutto il Paese. Come amministrazione siamo convinti che lo sport possa fungere da volano per potenziare l'appeal del nostro territorio: per questo motivo continueremo a lavorare assiduamente per sviluppare quelle forme di turismo sportivo che possono contribuire a incrementare i flussi di visitatori nella nostra città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA