LA CERIMONIA

Mercoledì 24 Novembre 2021
Alla presenza del prefetto Carlo De Rogatis, padrone di casa, si è svolta ieri mattina, nel salone De Carolis di Palazzo San Filippo, la cerimonia di consegna delle Stelle al merito del lavoro a nove persone residenti nel Piceno che hanno dimostrato, nel corso della loro carriera professionale, di aver saputo mettere a frutto il proprio talento e di di essersi impegnati a fondo per la crescita economica e sociale dell'Italia. Tutti loro si sono distinti per meriti di carattere morale, professionale, culturale, ma anche di perizia e di laboriosità. Presenti i rappresentanti dei Comuni di residenza degli insigniti e le massime autorità civili e militari del territorio, le decorazioni sono state consegnate a Isabella Maria Alboini (Ascoli), Giulia Cittadini Bellini (Folignano), Claudio Naticchioni (Ascoli), Rino Neroni (Monteprandone), Domenico De Benedictis (Ascoli), Domenico Gennari (Ascoli), Laura Mariani (Ascoli), Celso Spera (Grottammare), Patrizia Viozzi (Montalto delle Marche).
La cerimonia, in tempo di covid, è stata ovviamente rispettosa di tutte le normative messe in campo dal governo per fronteggiare l'espandersi della pandemia, ma nel contempo ha mantenuto la sua necessaria solennità.
© RIPRODUZIONE RISERVATA