Il balletto dei 6 milioni di euro Rischi per Polo, ostello e torre

IL FINANZIAMENTOASCOLI La rincorsa dell'Arengo da quei 6,1 milioni di euro assegnati per la strategia di riqualificazione urbana che sbloccherebbe opere su immobili culturali e attività di promozione del territorio, è ancora rallentata da ostacoli burocratici e procedure complesse. Procedure che ora, unite a precedenti problematiche, comporteranno almeno un anno di ritardo rispetto al cronoprogramma iniziale. E questo perché sin dall'inizio, subito dopo la firma della convenzione con la Regione Marche, non sono mancate complicazioni,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 26 Settembre 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04