«Fare due cene è bizzarro Il sestiere resti compatto»

LA POLEMICA ASCOLI Per le tante cene organizzate ieri sera dai sestieri alla vigilia della Giostra, con tutte le taverne che hanno fatto registrare il sold out, ve ne è stata un'altra che si porterà dietro non pochi strascichi polemici. Si tratta della propiziatoria organizzata dal gruppo Tufilla Patria Nostra in piazza Diaz come alternativa al banchetto ufficiale ideato dal sestiere al chiostro di Sant'Antonio Abate. Una vicenda curiosa che nasconde, in maniera neppure troppo velata, forti screzi all'interno dell'arme rossonera: «È...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Luglio 2018, 05:04 - Ultimo aggiornamento: 05:04